Mercoledì 22 Dicembre 2010

Sant'Anna, fumo in corsia
Scatta l'allarme incendio

COMO Alla fine tutto si è risolto con una prova sul campo dei nuovi sistemi antincendio del nuovo ospedale. Ma quando, ieri sera attorno alle 19.45, nella centrale operativa del servizio di vigilanza interna del Sant'Anna è scattato l'allarme per un incendio in corsia, ci sono stati attimi di paura. Tutto risolto, però, in poco tempo dalle stesse guardi dell'ospedale.
L'allarme è stato provocato da un principio di incendio - forse per una sigaretta lasciata accesa, magari da qualche paziente - la biancheria su un carrello in uno sgabuzzino del nuovo reparto psichiatrico del Sant'Anna.
Immediato è scattato il protocollo d'emergenza: degenti e familiari presenti sono stati trasportati in una zona di sicurezza, mentre i tecnici e gli uomini della vigilanza hanno cominciato a cercare l'origine del fumo. In un primo momento, si era pensato che  la causa di tutto  potessero essere le prese elettriche dell'alberetto di Natale collocato nella corsia ospedaliera, da altri rapidi controlli è invece emerso che  il fumo proveniva appunto da uno sgabuzzino. Per sicurezza, è stato comunque deciso di evacuare l'intero reparto, dove vi erano una quindicina di pazienti, assieme a diversi parenti. Una volta scongiurato il pericolo la situazione, in reparto, è tornata alla normalità.

p.moretti

© riproduzione riservata