Sabato 05 Marzo 2011

Carnevale in anticipo
a Perticato e Cabiate

MARIANO - A Perticato e a Cabiate il Carnevale arriva in anticipo perché l'appuntamento con la festa allegorica è in programma domenica pomeriggio rispetto alle sfilate in calendario negli altri comuni del Marianese che invece si svolgeranno sabato prossimo. Protagonisti di questo assaggio di mascherine saranno gli oratori Don Bosco e San Luigi che poi sabato si uniranno a quelli della comunità pastorale marianese San Francesco per la sfilata conclusiva e il gran finale con una cena in programma al centro giovanile di via Baracca di Cabiate dove si riuniranno tutti i protagonisti.
Ma andiamo con ordine: a Perticato l'oratorio Don Bosco dà appuntamento per domenica alle 14 proprio nella struttura religiosa da dove si organizzerà il corteo di maschere che rispetterà il tema scelto dalla Fom, ovvero “Madeinitaly” per festeggiare i 150 anni dell'Unità d'Italia.
A dire il vero i quattro oratori (i tre di Mariano e quello di Cabiate) si sono organizzati per rappresentare i diversi anni della recente storia nazionale e in particolare quello della frazione cittadina ha scelto di ripercorrere il periodo dal 1900 al 1938. Cavallo di battaglia sarà il carro che rappresenta l'invenzione della moka (inventata da Bialetti nel 1933) e i figuranti saranno vestiti da chicchi di caffè, sia i grandi, sia i piccini, inoltre sarà presente un altro carro per i bambini raffigurante una radio a transistor.
La sfilata prenderà il via alle 14,30 e percorrerà via dell'Orto, via Toscanini, via Sant'Alessandro, via don Carlo Perego, via Puglie, via Sant'Antonio da Padova, via Sant'Alessandro, via Cadorna, via Rossini, via Immacolata e via dell'Orto. Alle 17 è previsto un momento di festa in piazza che concluderà la manifestazione.
A Cabiate, invece, la sfilata di Carnevale sarà curata dal centro giovanile San Luigi in collaborazione con l'Associazioni in rete: domenica il ritrovo è fissato proprio nella struttura di via Baracca alle 14,45 da dove partirà il corteo animato da due carri allegorici e da due gruppi mascherati i cui titoli rimarranno “segreti” fino al momento del corteo che attraverserà le vie del centro del paese prima di tornare in oratorio dove è prevista una simpatica merenda a base di frittelle per tutti. Inoltre è molto probabile che alle due sfilate partecipino anche alcuni carri e gruppi preparati dagli oratori di San Rocco e Sant'Ambrogio i cui titoli rimangono ancora “top-secret”.
Infine per quanto riguarda il gruppo dei preadolescenti di Cabiate, venerdì prossimo al bar dell'oratorio a partire dalle 21 si svolgerà un'allegra festa di Carnevale che si ispirerà alla tema della “vecchia fattoria” con tanto di intrattenimento musicale, giochi e tanto divertimento: non mancherà un ricco buffet a disposizione dei ragazzi che potranno scegliere tra dolci e prelibatezze tipiche del periodo carnevalesco.

f.cavagna

© riproduzione riservata