Giovedì 10 Marzo 2011

Per l'Unità d'Italia
iniziative dalla Cgil

«Bando alle polemiche pretestuose, festeggeremo il 17 marzo con diverse iniziative, perché un Paese senza memoria è anche senza orgoglio». Così Luigi Bresciani, segretario di Cgil Bergamo, ha illustrato il programma, presenti Eugenia Valtulina della biblioteca «Da Vittorio», Gianni Peracchi e Augusta Passera dello Spi-Cgil, per le celebrazioni dell'Unità d'Italia. Il 15 marzo, alle 15, nella sede di via Garibaldi, incontro con studenti dell'istituto comprensivo superiore di Gazzaniga. Guidati da Andrea Pioselli, illustreranno il lavoro di ricerca sul Risorgimento.

Il 16 marzo, sempre nella sede Cgil, alle 18 convegno con Luigi Bresciani, Maria Grazia Meriggi, docente dell'Università di Bergamo e David Bidussa della Fondazione Feltrinelli di Milano. Sarà inaugurata l'esposizione di un quadro di Magda Carella, dedicato a Bruno Buozzi, sindacalista e politico fucilato dai tedeschi nel 1944. Alle 20,30, proiezione del film «I compagni» di Mario Monicelli.

Il 17 marzo, alle 9,30, ad un gazebo in via XX Settembre, la Cgil offrirà copie della Costituzione italiana e tricolori. Il 19 marzo, alle 21, alla Bocciofila di Ponteranica, concerto con canti del mondo del lavoro e dell'emigrazione.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags