Sabato 12 Marzo 2011

Carnevale a Cantù:
in corso l'ultima sfilata

Ultimo atto per l'edizione numero 85 del carnevale canturino, attualmente in corso sull'anello corso Unità d'Italia via Carcano, dove i carri dei gruppi canturini sfileranno per contendersi il titolo di vincitori. A decretare il verdetto saranno i membri della giuria tecnica rimasti segreti fino a oggi, e che, novità di quest'anno, erano presenti in incognito già domenica, alla seconda uscita, per farsi un'idea delle opere nella loro globalità. A contendere il titolo ai campioni uscenti dei Bentransema con “Il vizio del gioco ti lascia in mutande”, saranno Gli amici di Fecchio con “Medea: niente di nuovo”, Il Coriandolo “Dalla montagna alla pianura il doping ci fa paura”, Baloss “Flintstones 2012: ritorno alla preistoria?”, Buscait “Risparmia risparmia…E vedrai che prima o poi qualcuno te li magna!”, La Maschera “Ne facciamo di tutti i colori!” e il Lisandrin con “Non ci resta che continuare a remare”. Ospiti del corteo, il corpo musicale Santa Cecilia di Gerenzano, l'oratorio di Asnago di Cermenate, il gruppo Miragiovani, i ragazzi dell'oratorio della comunità pastorale di San Vincenzo e la Brianza parade band di Veduggio con Colzano. I lettori de La Provincia potranno continuare a votare il proprio carro preferito, compilando il coupon che pubblicato sul quotidiano. Il gruppo vincitore di questa classifica basata sul voto popolare riceverà un trofeo speciale nel corso della Notte dei mille colori del carnevale, la replica estiva della rassegna, che si terrà il primo o il secondo sabato di giugno. Non hanno partecipato alla sfilata i Ragazzi di Mirabello, a causa di un lutto che ha colpito il gruppo.

r.foglia

© riproduzione riservata