Lunedì 11 Aprile 2011

Mariano, buche e crepe
Che disastro sul sagrato

MARIANO Mattonelle ballerine, lastre di pietra rotte e cubetti di porfido mancanti, in metto a rappezzi fatti in cemento, provvisori e brutti esteticamente. Il rischio di cadere, a piedi o in bicicletta, è perennemente in agguato sul sagrato di Santo Stefano e lungo la strada pedonale per piazza Roma. A segnalare il problema è l'ex sindaco Renato Viganò che con la sua giunta nel 1999 realizzò la pavimentazione. Viganò non esclude qualche problema nella scelta dei materiali fatta a suo tempo, ma fatto sta che la situazione è pericolosa. Il Comune da parte sua, per voce dell'assessore Roberta Dello Iacono, assicura che è in corso uno studio per valutare che tipo di intervento di sicurezza mettere in atto.

m.butti

© riproduzione riservata