Venerdì 29 Aprile 2011

L'ultima sorpresa dell'Anas
Fino a Brienno a 50 all'ora

CARATE URIO C'è una sorta di giallo attorno ai cartelli stradali che giovedì una squadra di operai dell'Anas giovedì mattina ha cominciato a installare sulla Regina tra il semaforo di Tosnacco e Brienno, segnatamente lungo gli unici due rettilinei dove è possibile effettuare un sorpasso fino a Menaggio.
I segnali sono ancora coperti da un telo nero, ma alcuni cittadini incuriositi hanno lievemente spostato i teli e si sono accorti che i nuovi dischi stanno a indicare un limite di 50 orari. Dagli accertamenti effettuati ieri pomeriggio, né il comune di Carate Urio, maggiormente interessato alla restrizione, né la polizia locale dell'unione comuni Lario di Ponente, competente per l'intero territorio, sono risultati al corrente del provvedimento. Secondo la nuova segnaletica la velocità di 70 all'ora, d'ora in avanti, verrebbe circoscritta alla galleria di Cernobbio, al tunnel di Brienno e alle poche centinaia di metri tra il semaforo di Tosnacco e l'ex albergo Concord. Poi via con i 50 per tutti i tratti successivi dove finora erano ammessi i 70.

m.butti

© riproduzione riservata