Domenica 01 Maggio 2011

Appiano, lavori gratuiti
per i baby vandali

APPIANO GENTILE Risarcimento danni e pulizia del parco per la “gang” di tredici minorenni individuati come i responsabili dell'incursione vandalica di Pasquetta ai danni dell'area feste gestita dalla Pro loco. I ragazzi sono stati convocati in municipio e sentiti dal sindaco Gianni Clerici sull'accaduto. La bravata non resterà senza conseguenze: il Comune ha chiesto il rimborso dei danni arrecati (stimati complessivamente in 1500 euro di spese per il ripristino del bar e altre strutture vandalizzate) e ha inflitto una “pena” con scopo rieducativo, prima ancora che repressivo. Trattandosi di minorenni, il risarcimento sarà a carico dei loro familiari (la somma sarà equamente suddivisa), mentre ai ragazzi toccherà un servizio socialmente utile. "Li ho ammoniti sulle conseguenze di comportamenti come quello che hanno tenuto La gran parte di loro ha riconosciuto di avere sbagliato e si è scusata; siamo tornati sul posto per visionare con loro i danni che hanno provocato. Mi ha fatto piacere constatare che i genitori presenti non abbiano preso le difese dei figli; anzi li hanno a loro volta rimproverati. Ora lavoreranno per il Comune, per pulire il parco Rosnati prima delle feste che saranno programmate nei prossimi mesi estivi. Le famiglie risarciranno alla Pro loco i danni arrecati all'interno delle strutture bar e dispensa".

m.butti

© riproduzione riservata