Domenica 05 Giugno 2011

Alle Insubriadi 350 atleti
La miss è di Olgiate

BIZZARONE Il centro sportivo Inexere invaso dagli universitari dell'Insubria: 87 squadre, 350 partecipanti hanno gareggiato tra calcetto maschile, femminile, beach volley, beach soccer, tennis, basket, ping pong e scopone scientifico per festeggiare il decennale delle Olimpiadi universitarie. Tra le novità di quest'anno la scelta del centro sportivo di Bizzarone che si trova a metà strada tra l'Università di Varese e Como e le squadre sono state suddivise per sede (presenti studenti dell'Università di Como, Varese, Castellanza, Milano e Canton Ticino) e non più per facoltà ed oltre alle gare sportive c'è stata anche la festa con aperitivo e music live rock.
Non poteva mancare l'elezione della Miss Insubriadi. Le otto partecipanti (Annamaria Marino, 20 anni, Azzurra Biotti 23 anni, Sara Marinoni 22 anni; Elisa Fiore 21 anni; Francesca Insalata 16 anni, Daniela Terzaghi 19 anni, Giada Cimetti 17 anni e Samuela Dal Col 28 anni) presentate da Samantha Rizzo che è rappresentante di facoltà di scienze Insubria Varese, hanno sfilato su un tappeto rosso con abiti da giorno, da sera e in bikini. Ma si è aggiudicata la coroncina Elisa Fiore, 21 anni di Olgiate Comasco, studentessa al primo anno di scienze dell'organizzazione (facoltà di Sociologia Bicocca Milano) e che ha vinto un weekend per due persone in un centro benessere.
«È stata la mia prima sfilata – commenta contenta la neoeletta Elisa – e mi sono divertita, ma il mio sogno è quello di lavorare in azienda per cercare di risolvere i problemi con strategie di mercato».
Poi in palio per le prime tre classificate di ogni torneo ingressi gratuiti ai campi del centro sportivo, buono vacanze e ancora medaglie, targhe. Anche una lotteria con buoni spesa, abbonamenti per entrate in piscina, zainetti, t-shirt e tanti altri gadgets.
Ecco i nomi dei vincitori: Calcio maschile primo posto «Silenzio in aula» (Varese), secondo «Barsa» (Varese), terzo «Spizza Griglie» ( Varese); Calcio femminile 1° «A.C.Picchia2» ( Varese), 2°«Ginazze» (Varese), 3°«A.C.Picchia1» (Varese); Tennis 1°Antonio Colella (Varese), 2° Filippo Castelli (Politecnico Como), 3°Davide Marchiori (Varese); Ping – pong 1° Giovanni Festa (Varese), 2°Davide Marchiori (Varese), 3° Patrick Tajoun (Varese); Scopone 1° «Ciocolàt» (Varese), «Gli Spruzzi» (Varese), 3° «Win for life» (Varese); Beach volley 1° «Scusate il ritardo», 2° «Gli inguardabili» (Varese), 3°«I popy popy» (Varese); Beach soccer 1° «Amici del baretto» (Varese), 2° «Qwerty» (Varese); Basket 1° «I mosconi bianchi» (Politecnico), 2°«Gli improvvisati» (Varese). L'appuntamento per le premiazioni ufficiali è giovedì 9 giugno alle 12.30 nella sede del Rettorato dell'Università dell'Insubria di Varese.

f.angelini

© riproduzione riservata