Domenica 05 Giugno 2011

La scomparsa di Nicola
Potrebbe essere lontano

LOCATE VARESINO - Potrebbe essersi allonatato subito da Locate Nicola Tavaglione, il ragazzo di 14 anni scomparso da mercoledi', quando non ha fatto rientro a casa dopo avere preso una nota alla scuola media di Mozzate. La telecamera della stazione ferroviaria delle Nord di Locate, nel tardo pomeriggio di mercoledi', ha infatti immortalato per pochi istanti un ragazzo che potrebbe essere proprio Nicola, per cui non si esclude che il giovane possa avere preso il treno per Milano. Il suo zaino con i libri di scuola e il cellulare, dal quale e' stata tolta la carta sim, sono stati ritrovati sotto un ponte a Locate Varesino, a conferma che Nicola è tornato in paese da Mozzate. Intanto anche oggi carabinieri, vigili del fuoco, protezione civile e volontari hanno setacciato i boschi attorno al paese con l'aiuto di elicotteri e unita' cinofile, anche se è diminuita la probabilità che il ragazzo possa essersi rifugiato nei boschi. La famiglia oggi ha scelto di non parlare con i giornalisti: con il passare dei giorni cresce comunque la preoccupazione sulla sorte del ragazzo a cinque giorni dalla scomparsa.

Su La Provincia di martedì un ampio e dettagliato servizio sulla vicenda

g.devita

© riproduzione riservata