Martedì 07 Giugno 2011

Olgiate: "spaccata"
con il furgone ariete

OLGIATE COMASCO Spaccata notturna, con furgone-ariete, al bar “Carpe Diem”. Rubate tre slot machine, sigarette e un computer portatile, per un valore di circa 5000 euro. Un colpo a tempo di record, trentotto secondi dal momento dell'intrusione alla fuga, ripreso dalla telecamera a circuito interno. Il commando di tre persone (una a volto scoperto, le altre due travisate), entrato in azione alle 3.38 dell'altra notte, si è mosso a colpo sicuro. I tre ladri – più un quarto complice probabilmente rimasto all'esterno a fare da palo - hanno raggiunto il bar a bordo di un furgone con cui hanno sfondato la vetrina. «Hanno scavalcato il cancello automatico, quindi hanno tolto la frizione e l'hanno aperto per entrare direttamente con il furgone, che poi hanno lanciato contro la vetrina dell'ingresso principale – ricostruisce Enzo Clerici, titolare del pub in via Bizzarone – La vetrina, antisfondamento ma non blindata, non ha retto alla violenza del colpo. Sono entrati in due e subito dopo un terzo. Si sono diretti immediatamente verso le tre slot machine, asportate senza perdere tempo a forzarle. Si sono poi avvicinati al bancone, hanno rubato un intero cartone di sigarette (15 stecche, per un valore di circa 1500 euro) e un computer portatile. Non hanno neanche toccato la cassa. Evidentemente il loro obiettivo erano le slot, in ciascuna delle quali ci saranno stati 500 euro».

m.butti

© riproduzione riservata