Lunedì 25 Luglio 2011

Incidente frontale a Eupilio:
operato uno dei motociclisti

EUPILIO Nella notte è stato operato all'ospedale Sant'Anna: i medici si sono riservati la prognosi ma Massimiliano Aldini, uno dei due motociclisti coinvolti nel terribile frontale di ieri pomeriggio a Eupilio, non sarebbe più in pericolo di vita.
Il trentenne, nato a Reggio Emilia e residente a Milano, aveva riportato diversi traumi e perso molto sangue nello scontro con un altro motociclista, Giovanni Cosco, di Vercurago (in provincia di Lecco). Questo secondo centauro era stato trasportato all'ospedale di Erba dove, dopo gli accertamenti radiografici, era stato giudicato guaribile con una prognosi di 60 giorni per diverse fratture. Molto più preoccupante era apparso il quadro clinico di Aldini, che a seguito dell'incidente aveva perso conoscenza ed era stato trasportato al Sant'Anna, dove in nottata è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico.
Sul posto, per i rilievi e ricostruire con precisione la dinamica dell'impatto frontale fra le due moto di grossa cilindrata in curva, sono intervenuti i carabinieri della caserma di Erba.

g.devita

© riproduzione riservata