Martedì 09 Agosto 2011

Auto pirata a Lurago d'Erba
Denunciato il conducente

LURAGO D'ERBA - Madre e figlia erano state investite domenica sera in via Montello da un automobilista che non si era fermato a prestare soccorso: le indagini dei carabinieri di Lurago d'Erba sono durate meno di due giorni e hanno portato all'individuazione e alla denuncia di un uomo di 37 anni, residente in paese.
I militari, dopo aver raccolto la testimonianza delle donne (che però non avevano fornito elementi utili in quanto erano state investite di spalle), ieri hanno passato prima al setaccio le carrozzerie della zona per verificare se qualcuno avesse portato l'auto a riparare e poi controllato alcune abitazioni della zona.
Proprio qui hanno rintracciato l'uomo, un operaio di 37 anni, nato a Taranto, che ha confessato ai carabinieri di essere stato lui a investire con una Y10 le donne: nei suoi confronti è scattata la denuncia per omissione di soccorso.

g.devita

© riproduzione riservata