Mercoledì 10 Agosto 2011

Cantù, piazza Garibaldi
può riaprire in anticipo

CANTU' Dopo la serie infinita di cantieri che si sono inseguiti sul crinale dal 2006 a oggi, dopo le migliaia di euro spese per cercare di tenere a bada i famigerati lastroni ballerini, i lavori per il ripristino di piazza Garibaldi sembrano essere finalmente in dirittura d'arrivo, e in anticipo per di più, chiusi già venerdì.
Il che significa, e questo è l'aspetto che più di ogni altro i canturini attendono, l'agognato ritorno del collegamento a doppio senso di marcia tra via Roma e via Dante. Sono stati i negozianti più degli altri a patire i lavori che dal 2006 in poi hanno interessato incessantemente il crinale. Nelle scorse settimane, all'inizio di luglio, avevano preso il via i lavori per domare definitivamente le lastre di granito dell'Adamello. Si pensava di chiudere la partita per la fine di agosto, invece, a quanto pare, già venerdì il cantiere dovrebbe essere terminato. Le modifiche necessarie per il ripristino della viabilità, ovvero la segnaletica e una cura dimagrante per il marciapiede davanti alla Permanente, sono già state applicate, quindi fin da subito la si potrà applicare.

m.butti

© riproduzione riservata