Mercoledì 10 Agosto 2011

Uggiate: profughi ospitati
dalla mamma del sindaco

UGGIATE TREVANO È tornato il sorriso sul volto di tre profughi nigeriani, Osy Chukwuma, di 42 anni, Chika Uwaezuoke, di 29 e Felix Okujie di 26, ospiti in un appartamento messo a disposizione da Rosaria Moretti, la mamma del sindaco Fortunato Turcato. Dopo aver visto morire venticinque compagni di viaggio nella stiva del barcone che li ha portati a Lampedusa, a loro non sembra vero di potere abitare in una casa, con due stanze, due bagni e una cucina, tutta per loro.
Arrivati a Como lunedì sono stati presi in custodia dal direttore della Caritas diocesana, Roberto Bernasconi, il quale, dopo l'incontro in oratorio, li ha affidati alla commissione della Caritas della comunità pastorale di Uggiate Trevano e Ronago e al parroco don Mario Ziviani.

Leggi l'approfondimento su "La Provincia" del 10 agosto

f.angelini

© riproduzione riservata