Martedì 30 Agosto 2011

UE: AUMENTA LO SHOPPING ONLINE, MA RESTA BASSO IN ITALIA

BRUXELLES, 30 AGO - Negli ultimi cinque anni il numero di europei che fa shopping su internet è raddoppiato, passando dal 20% al 40%. Una tendenza che non riguarda però l'Italia, dove in media solo il 15% dei cittadini fa acquisti su internet. È quanto emerge da uno studio presentato oggi a Bruxelles dalla commissione per il Mercato interno e i consumatori del Parlamento europeo. Nella relazione si sottolinea che la crescita del commercio elettronico riguarda principalmente i paesi nordici, mentre quelli dell'Europa meridionale e orientale rimangono indietro. L'aumento dello shopping online non è stato tuttavia accompagnato da un incremento del numero d'imprese che vendono beni e servizi su internet. In Europa solo il 14% delle aziende offre la possibilità di acquistare sul web, con punte di circa il 25% in Belgio, Danimarca e Svezia. In fondo alla classifica, con il 4%, l'Italia e la Bulgaria.

m.porta

© riproduzione riservata

Tags