Mercoledì 07 Settembre 2011

A Campione il Vecchioni
dei sentimenti profondi

CAMPIONE D'ITALIA - È stato il Roberto Vecchioni dei sentimenti forti e dell'emozione in gola quello che si è esibito martedì sera sulla piazza adiacente al Casinò di Campione di Italia.

L'artista ha cantato di fronte a una platea di persone sedute e in piedi, in piedi per due ore e passa pur di ascoltare i successi che hanno reso il cantautore caro alla generazione tra i quaranta e sessanta (quella più rappresentata), ma anche ai giovani attenti ai testi delle canzoni e non solo agli accordi, soprattutto grazie al brano vincitore di Sanremo, “Chiamami ancora amore”.

Il concerto, organizzato nell'ambito di Parolario, ha avuto il merito di sottolineare il valore della parola anche nel contesto della musica, proprio per ricordare che, a furia di scommettere su quella leggera, si rischia di rendere questa forma d'arte del tutto inconsistente.

Leggi la recensione completa nell'edizione de La Provincia in edicola giovedì 8 settembre

m.schiani

© riproduzione riservata