Domenica 18 Settembre 2011

Turate, il bebè soffoca
in 350 a lezione per salvarlo

TURATE Sono state tantissime le coppie, 170 per la precisione, che sabato si sono recate al centro polifunzionale di via Cadorna a Turate per prendere parte alla lezione gratuita sulla disostruzione pediatrica.
Il corso, organizzato dalla Croce rossa di Lomazzo, visto l'ottima risposta di partecipanti, verrà riproposto anche in futuro.
Il motto della Cri è "Chi salva un bambino salva il mondo intero!". Ogni anno in Italia ci sono 50 famiglie distrutte da una tragedia: 50 è infatti il numero dei bambini che perdono la vita per soffocamento (il 27 % dei decessi accidentali - dati 2007 Società Italiana di Pediatria) non solo per il "corpo estraneo" che hanno ingerito accidentalmente (palline di gomme, prosciutto crudo, insalata, caramelle gommose, noccioline, giochi), ma soprattutto perché chi li assiste nei primi drammatici momenti di solito non è formato a queste manovre e genera disastrose conseguenze.
L'evento ha visto gli istruttori della Cri impegnati a spiegare come comportarsi in caso di ostruzione delle vie aree da corpo estraneo in neonati e bambini.
Per vedere le foto dell'iniziativa, cliccate qui

g.devita

© riproduzione riservata