Lunedì 19 Settembre 2011

L'anno scolastico a Mariano
Studenti stranieri: 12 su 100

MARIANO COMENSE Il 12,4% della popolazione scolastica marianese parla straniero e la concentrazione più alta di ragazzi con passaporto non italiano si registra alla media «Dante Alighieri» dove la percentuale di adolescenti che non è nata in Italia arriva al 18,6%, nettamente superiore alle altre scuole di pari grado del marianese, dove la media è dell'11,4%.
Anche alle elementari cittadine la presenza di bimbi provenienti da Stati diversi è superiore - anche se di poco - alla media del territorio: la percentuale registrata nei plessi di via Sant'Ambrogio, via Trotti e via Bellini è dell'11,8% rispetto al 10,4% dei plessi di pari grado del territorio limitrofo.
In linea, invece, figurano le materne: negli asili di via Sant'Ambrogio, via Garibaldi, via Parini e via don Perego, infatti, la percentuale di passaporti stranieri è del 12,1%, mentre sul territorio la presenza è del 12,4%.

«Sono dati che fotografano perfettamente la realtà della società odierna - commenta l'assessore alla pubblica istruzione Giovanni Alberti - e non mi spaventano, anzi. Anche perché per prima cosa dovremmo capire che cosa significa straniero: tanti bambini che rientrano in quelle percentuali, infatti, molto probabilmente sono in Italia da tempo, frequentano i nostri plessi da anni e quindi sono perfettamente integrati e non necessitano di sostegni particolari».
Sull'edizione di oggi della Provincia il quadro completo della situazione nelle scuole del Marianese.

l.barocco

© riproduzione riservata