Martedì 20 Settembre 2011

Di Bari attende Tesoro
"Presto in società"

Il presidente del Como Di Bari ha parlato del futuro in società e dell'ingresso di Tesoro: «Assolutamente no. E' questione di settimane, non ci sono cambiamenti di idee. L'operazione si farà, e sarà come annunciato. Tesoro acquisirà parte delle mie quote e parte di quelle di Rivetti, divideremo la società in tre parti uguali. Lui, e suo figlio, sono comunque con noi fin dall'inizio. Ed è lì da vedere come questo ci abbia consentito di costruire una squadra migliore di quello che avremmo potuto fare da soli. E' evidente, più si è più si può fare. In questo caso poi l'aiuto è stato economico, ma anche tecnico, nel senso di qualità delle scelte». Il resto dell'intervista sul nostro quotidiano.

n.nenci

© riproduzione riservata

Tags