Sabato 01 Ottobre 2011

Erba, postina sotto choc
dopo la rapina con sparo

ERBA - Le indagini dei carabinieri di Erba per risalire all'autore della rapina con tanto di sparo esploso contro il soffitto dell'ufficio postale sono ancora in corso: i militari stanno seguendo alcune piste, una delle quali passa dalla visione delle immagini delle telecamere a circuito chiuso delle poste centrali. Gli inquirenti sono fiduciosi, il comportamento del rapinatore, molto nervoso e con il volto solo parzialmente coperto, lasciano pensare che non si tratti di un professionista ma più che altro di un disperato in cerca di denaro "facile".

Quel che è certo è che l'uomo, intorno ai 50 anni, non ha esitato a sparare dopo aver racimolato poco meno di mille euro da una cassa. Il bandito ha puntato la pistola contro alcune dipendenti, una delle quali ieri mattina non si è presentata al lavoro per un forte stato di stress, e ha esploso il colpo poco prima di fuggire, quando almeno in apparenza non serviva più a minacciare, al massimo a coprirsi la fuga

g.devita

© riproduzione riservata