Sabato 01 Ottobre 2011

Cantù, casa anziani
al posto dei mobili

CANTÙ Un altro pezzo della storia di Cantù modifica il proprio volto. Il Consorzio esposizione mobili cambia pelle e nei cinque piani su via Fossano arriva una struttura di cura per anziani, il cantiere per realizzare la quale potrebbe prendere il via la prossima primavera.

Giovedì la giunta ha infatti adottato il progetto per il piano di recupero del comparto, dopo che già nelle scorse settimane si era trovata a esprimere parere preliminare positivo sull'iniziativa.

Del destino di questo immobile di valore e rilievo, incastonato nel cuore della città, si è discusso a lungo negli anni recenti, paventando le ipotesi più disparate da quel giorno in cui sulle vetrate comparve il cartello di cessata attività. Una resa per il passato glorioso e laborioso di Cantù, quello che un tempo vedeva i mobilieri collaborare con i designer di maggior rango in attività e attirava clienti da ogni dove.

m.butti

© riproduzione riservata