Martedì 04 Ottobre 2011

Mestieri, moda, cucina:
Leffe azzecca la ricetta

Sono accorse almeno tremila persone a Leffe per «Impara l'arte e mettila da parte», la manifestazione promossa sabato 1° ottobre dal Comune in collaborazione con la Camera di Commercio e il Distretto de «Le Cinque Terre della Val Gandino».

A dominare la scena i mestieri di ieri e di oggi, con una miriade di banchi espositivi presso i quali i visitatori potevano cimentarsi, per esempio, nella creazione di oggetti i terracotta oppure assaggiare un caffè con orzo tostato sul fuoco. Gli alpini dei cinque paesi della valle si sono uniti nella gestione dello stand gastronomico con specialità tipiche offerte gratuitamente. Apprezzati gli stand del Museo del Tessile e della Corte dei Suardo di Bianzano, ma anche le esibizioni di Voci Orobiche Casnigo, Premiato Corpo Musicale di Leffe e dei gruppi White Noise e Alternativa non c'è.

Folla incredibile infine per il «glamour»: dopo l'esibizione della scuola Fuoridanza c'è stato un vero e proprio assalto per la sfilata di moda proposta dai negozi del centro con le novità per il prossimo inverno.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata