Lunedì 17 Ottobre 2011

Una risottata di successo
Seimila persone a Olgiate

OLGIATE COMASCO Pienone per «Pane, riso e cioccolato». Circa seimila persone, tra sabato e ieri, hanno visitato la manifestazione gastronomica, promossa dall'amministrazione comunale in collaborazione con la Pro loco e le associazioni locali.

Atmosfera d'altri tempi, sabato sera, alla cena medievale con tanto di servitori e menestrelli in costume. Imbandita una lunga tavolata (120 commensali) e proposto un menu molto gradito: dal ricco antipasto, alle quaglie al forno e allo zampone con lenticchie. Metà dei partecipanti era in costume, fra cui il vicesindaco Paola Vercellini nelle vesti di una castellana e l'assessore Simone Moretti in quelle di capitano delle guardie. Nel corso della cena sono state premiate le associazioni di fresca costituzione e quelle che nel 2011 celebrano un anniversario.                

Ieri altro appuntamento di grande richiamo con la mega risottata, curata dall'Alveare: cucinati 25 chilogrammi di riso, distribuite 320 porzioni. Il successo è stato tale che, oltre ai due tipi di risotto previsti (con pere e cioccolato e valtellinese), ne sono stati proposti altri due (risotto con salamelle e bitto e alle zucche).

Buoni affari per i cinquanta espositori del "Mercatino dei sapori": oltre ad aziende agricole comasche e pavesi, presenti anche produttori mantovani, gemellati con Olgiate fin dalla prima edizione della manifestazione. Apprezzate le iniziative a contorno: esibizioni società sportive, laboratorio sul cioccolato e quello per i più piccoli "Impariamo a fare il pane e gli gnocchi al cioccolato". Piaciuto anche il laboratorio per la costruzione di piccoli trampoli. Soddisfatti gli organizzatori: «Complice il bel tempo, era da qualche anno che "Pane, riso e cioccolato" non aveva un tale riscontro di pubblico - dichiara Moretti - Molto positivo il bel clima che si è respirato tra le associazioni».

g.devita

© riproduzione riservata