Martedì 01 Novembre 2011

Incendio in azienda a Fino
Fumo e danni alla Cafro

FINO MORNASCO - Cinque mezzi dei vigili del fuoco sono intervenuti l'altra notte nella sede della Cafro, azienda che opera nel settore della meccanica di precisione, per un incendio che ha innescato molto fumo nell'area di trattamento del nichel.

Il rogo è di natura accidentale, a innescarlo è stato un corto circuito di un pannello elettrico che deve aver surriscaldato una vasca di "denichelatura", facendo poi partire le fiamme.

L'allarme alla sede dell'azienda, che si trova in via Raimondi a Fino Mornasco, è scattato intorno alle 23 e, sul posto, sono intervenuti cinque mezzi dei vigili del fuoco giunti dalla centrale operativa di Como e dai distaccamenti di Lomazzo e Cantù. Sul posto c'erano i carabinieri di Fino Mornasco e alcuni titolari dell'azienda.

Per informazioni sull'azienda, cliccate qui

g.devita

© riproduzione riservata