Venerdì 11 Novembre 2011

Resta in prognosi riservata
la ragazza investita a Merone

MERONE - E' stata operata alla testa per drenare l'ematoma che si era formato dopo l'incidente di ieri, l'intervento è andato bene ma i medici dell'ospedale Sant'Anna non possono che mantenere riservata la prognosi della diciassettenne di Merone.

Il quadro clinico è stabile anche se, con il passare delle ore, la speranza di un'evoluzione positiva della vicenda sta fortunatamente prendendo corpo. La giovane, residente a Merone, rimane ricoverata nel reparto di rianimazione.

L'incidente si era verificato ieri sera in via Roma dove la giovane era stata travolta da una Mitsubishi Colt condotta da un uomo di 36 anni di Monguzzo. Sul posto, oltre al personale del 118, gli agenti della polizia locale di Merone che hanno rilevato l'incidente.

g.devita

© riproduzione riservata