Venerdì 11 Novembre 2011

Trap: "Non dire gatto"
Stavolta in inglese

Trap ogni tanto ci ricasca. Nella tentazione di giocare con le parole, ripetendo vecchie gag e vecchi proverbi che fecero molto ridere in Italia. Solo che, come altre volte, lo ha fatto nella lingua non sua. In inglese, per la precisione. Stavolta ha tradotto il suo famoso «non dire gatto se non l'hai nel sacco», in maccheronico inglese. In realtà voleva dire: «Non penso che siamo nella posizione di poter sottovalutare nessuna nazionale. Se lo facessimo ci tornerebbe contro e ne pagheremmo le conseguenze. È la peggior cosa che potremmo fare».

n.nenci

© riproduzione riservata

Tags