Domenica 13 Novembre 2011

«Cibi e Cultura del Territorio»
In Val Brembana la 3ª edizione

Da novembre a gennaio torna in Valle Brembana «Cibi e Cultura del Territorio». L'iniziativa gastronomico-culturale giunta alla sua terza edizione, si sviluppa quest'anno all'interno del distretto del Commercio «La porta della Valle Brembana», coinvolgendo Zogno, Brembilla e Sedrina. 

Nel solco tracciato gli scorsi anni  la manifestazione si svolge con la collaborazione del Punto Amico, associazione esercenti di Zogno, con i musei del territorio quali il Museo della Valle, il Museo della Vicaria, il Museo del Soldato. 

È un invito al pubblico a scoprire il patrimonio culturale e museale di questa particolare  porzione di territorio all'imbocco della  Valle Brembana, gustando i prodotti tipici della  tradizione enogastronomica  locale  nei  ristoranti aderenti all'iniziativa (nove ristoranti di Zogno, cinque di Brembilla, ed uno di Sedrina). 

Il programma dell'iniziativa vuole essere un'azione di marketing culturale del territorio, unendo il patrimonio museale e paesaggistico tipico della Valle Brembana con le prelibatezze culinarie preparate secondo le tradizioni tipiche dell'area prealpina.

Il tema dell'iniziativa gastronomica è la castagna, che sarà presente nei menù proposti dai ristoranti a prezzo fisso includendo bevande e coperto. La Valle Brembana con le sue bellezze naturali e le sue ricchezze gastronomiche viene riscoperta e proposta come patria  del buon gusto e della cucina bergamasca.

Presentazione iniziative culturali e attività sul territorio
La terza rassegna culturale gastronomica «Sapori e cultura» prende il via sabato 12 Novembre 2011 a Zogno. Una serie di appuntamenti enogastronomici associati all'apertura dei principali beni del patrimonio Culturale-museale. Per il pubblico è un invito a scoprire, fino al 31 gennaio 2012, angoli di straordinaria bellezza, realtà artistiche e paesaggistiche di grande suggestione dei tre Comuni Brembani.

Un invito alla scoperta delle bellezze nascoste del territorio  anche  percorrendo la pista ciclabile della Valle Brembana la quale, partendo da Zogno, percorre nella sua interezza la Valle e ne  coglie gli angoli più suggestivi.  

Sono previsti alcuni momenti culturali alla riscoperta delle tradizioni in collaborazione con il Museo della Valle di Zogno dove Umberto Zanetti ci proporrà “Recital di poesie Bergamasche”; Silvia Tropea Montagnosi “I casoncelli e i piatti bergamaschi nelle feste natalizie”;  Elio Ghisalberti “La càstegna frutto del castagno”; la premiazione del concorso fotografico “Sapori e Cultura - cibi e cultura del territorio” in collaborazione con l'associazione culturale Valbrembanaweb.com e UBI-Banca Popolare di Bergamo

Appuntamenti promozionali e divulgativi delle realtà territoriali
Nel Comune di Zogno si svolgerànno: Cioccolatiamo in collaborazione con l'associazione esercenti “Punto Amico”; nella contrada di Castegnone di Poscante in collaborazione con U.S. Poscante e ”Associazione Castanicoltori Orobici” una vista guidata al “Secadur”con assaggio gratuito di prodotti tipici ed esposizione di prodotti locali.

La vigilia di Santa Lucia si terrà la tradizionale festa con l'anteprima della sagra dei “Biligocc” e con la presenza di un villaggio Natalizio attivo sin dall'inizio di dicembre con eventi ed intrattenimento.

Nel Comune di Sedrina sarà allestito un mercatino di hobbistica e di prodotti tipici ed esposizione di prodotti locali con eventi ed intrattenimento.

Nel Comune di Brembilla si terrà una visita guidata alla “Azienda Agricola Rota Ilario”, per scoprire come si formano i prelibati prodotti derivati dal latte e frutto della tradizione. In concomitanza si svolgerà un appuntamento particolare ”Lo sconto lo decidi tu”, il centro della cittadina si trasformerà in una grande piazza con iniziative, eventi e intrattenimento, con negozi aperti e sconti speciali dove a decidere sarà il caso.

Presentazione gastronomica
L'iniziativa gastronomico-culturale percorre il tracciato dello scorso anno dove la collaborazione con un gruppo di ristoratori  ed i tre musei del distretto del commercio, vuole offrire a cittadini, ospiti e visitatori, alcuni momenti amichevoli di avvicinamento alla cucina bergamasca, abbinati alle conoscenze museali e turistiche che il territorio propone.  La Valle Brembana con le sue bellezze naturali e le sue ricchezze gastronomiche viene riscoperta e proposta come patria  del buon gusto e della cucina bergamasca. Il tema della rassegna “la castagna” sarà presente nei menù proposti a prezzo fisso (25 Euro), includendo bevande e coperto ed in alcuni casi  le acque minerali “Bracca”, sponsor dell'iniziativa  e che hanno i loro stabilimenti nella frazione di Ambria di Zogno. 

È in questo spazio locale che la cucina tradizionale (legata alle ricette) e il territorio (legato alle materie prime) si uniscono formando qualcosa di enormemente più importante: la qualità. I ristoranti che fanno cucina con ingredienti e ricette strettamente del territorio riescono, con un prezzo contenuto ad avere una qualità elevata, grazie al rapporto con materie prime di facile reperibilità. 

La rassegna si svilupperà fino alla fine del mese di gennaio, il collegamento e le facilitazioni reciproche tra ristoranti ed i Musei della Valle, di San Lorenzo e del Soldato permetteranno di gustare e conoscere le ricchezze culturali e gastronomiche del territorio del Distretto del Commercio “La Porta della Valle Brembana” dei comuni di Zogno, Brembilla e Sedrina.

Ristoranti che aderiscono all'iniziativa
a  Zogno: Breve Respiro, Casa Baggins, Da Gianni, Da Tranquillo, Maglio, La Staletta, Tavernetta, La Torre, What's Up;

a Brembilla:  Il Forno, Fino, La Costa, La Rua, Trota;

a Sedrina: La Lanterna.

 

Appuntamenti culturali in collaborazione con il Museo della Valle di Zogno  nella sala conferenze

SABATO 12 NOVEMBRE  - ore 15,30   Umberto Zanetti : Recital di poesie bergamasche, a seguire assaggi di prodotti tipici proposti dai ristoratori di Zogno

SABATO 19 NOVEMBRE  - ore 15,30  Silvia Tropea Montagnosi : I casoncelli e i piatti bergamaschi nelle feste natalizie;   a seguire assaggi di prodotti tipici proposti dai ristoratori di Zogno

SABATO 3 DICEMBRE  - ore 15,30 Elio Ghisalberti : La càstegna frutto del castagno, a seguire assaggi di prodotti tipici proposti dai ristoratori di Zogno

LUNEDI' 12 DICEMBRE - ore 15,30  Premiazione del concorso fotografico:  Sapori e Cultura - cibi e cultura del territorio, a seguire assaggi di prodotti tipici proposti dai ristoratori di Zogno

Appuntamenti promozionali e divulgativi delle realtà territoriali :
Zogno 
SABATO 19 e DOMENICA 20 NOVEMBRE  dalle 9,30 alle 22 - Cioccolatiamo, manifestazione sul tema del cioccolato con stand informativi e divulgativi e con la presenza di un laboratorio per bambini. Domenica pomeriggio maxi panino con cioccolata lungo 40 metri con distribuzione gratuita

DOMENICA 27 NOVEMBRE dalle ore 14,30 visita alla “casa” dei Biligòcc  nella contrada di  Castegnone di Poscante ed assaggio gratuito di prodotti tipici della Valle e della Bergamasca con un mercatino dei prodotti locali.

Sedrina
DOMENICA 4 DICEMBRE   dalle 8,30 alle 19,00  - Auguri in Piazza, bancarelle di hobbisti e di artigianato e delle associazioni  che offriranno  dolci, bevande e quant'altro come augurio Natalizio. Nel pomeriggio lancio palloncini benauguranti e spettacolo pirotecnico di Lanterne Cinesi volanti (Mini-Mongolfiere).

Brembilla
GIOVEDI' 8 DICEMBRE  alla mattina visita guidata alla  Azienda Agricola Rota Ilario, allevamento capre e produzione formaggi di Brembilla, durante la giornata  la manifestazione ”Lo sconto lo decidi tu”, il centro si trasformerà in  una grande piazza con iniziative, eventi e intrattenimento, con negozi aperti e sconti speciali dove a decidere sarà il caso.

Zogno
Da DOMENICA  4 DICEMBRE  a DOMENICA 18 DICEMBRE Villaggio Natalizio  con 13 casette di legno nel centro storico con eventi ed intrattenimento

LUNEDI' 12 DICEMBRE  - Sagra  di S.Lucia   mercatino nelle vie del centro e con l'apparizione della “Santa” accompagnata dal suo asinello

Ulteriori maggiori informazioni dettagliate sul sito web www.saporiecultura.org
oppure scaricando l'opuscolo informativo all'indirizzo:
http://www.saporiecultura.org/doc/opuscolo-web.pdf

r.clemente

© riproduzione riservata