Domenica 13 Novembre 2011

Olgiate Comasco un brindisi
per la casetta dell'acqua

OLGIATE COMASCO - Inaugurata ieri la casetta dell'acqua, in via delle Vecchie Scuderie, accanto al distributore del latte.

«Diamo il via a un servizio che penso possa essere gradito alla popolazione, che ce l'ha sollecitato - ha dichiarato il sindaco Maria Rita Livio - Servizio che consente di avere acqua molto buona, perché proviene dai pozzi del nostro acquedotto, che sono di alto livello, poiché vanno in profondità per prendere la falda. Sarà un'acqua sempre controllata, dal costo molto limitato (5 centesimi al litro). Con questo sistema, si contribuisce a diminuire l'utilizzo della plastica».

Un'acqua già buona: «Migliorata dalla casetta - ha spiegato Roberto Pozzoni, responsabile della società che l'ha progettata e installata e che si occuperà anche dell'assistenza e manutenzione - L'acqua viene microfiltrata e declorata».

Si potrà prelevare acqua refrigerata, sia naturale sia gassata, pagandola in contanti o con tessere prepagate. Ieri sono state distribuite gratuitamente ai presenti tessere prericaricate di venti litri d'acqua.

Le tessere per la distribuzione dell'acqua (utilizzabili anche presso le casette dello stesso tipo installate in altri paesi) si potranno richiedere all'ufficio ambiente il mercoledì dalle 9 alle 11.30.

r.caimi

© riproduzione riservata