Martedì 22 Novembre 2011

Nello spot anti bullismo
i volti di studenti di Cantù

CANTÙ La squadra antibulli ha il volto di alcuni ragazzi di Cantù e dintorni, uno spot per il comitato per le comunicazioni della Regione Lombardia, dove gli interpreti invitano a denunciare il bullismo a colpi di telefonino. Una vetrina per i quattro ragazzi, tutti del territorio.

I protagonisti del filmato per il concorso, aperto alle scuole medie e superiori, sono Edoardo Massa, Federica Castelli - entrambi studenti del liceo artistico Fausto Melotti - Letizia Secchi, Nicole Tagliabue e Francesca Elli. Hanno tutti tra i 16 e i 19 anni, vivono a Cantù, Mariano e Carugo.

«Tutto è nato - spiega Edoardo, 18 anni - da un contatto con il regista Matteo Bussoli, studi alla Paolo Grassi di Milano. E altri collaboratori, come Giacomo De Vecchi. Per loro, ero stato protagonista di un microcorto. Poi, con un giro di nomi su Facebook, ho coinvolto alcune mie amiche. A fine ottobre, al liceo classico Berchet di Milano, in un pomeriggio, per sette ore, abbiamo girato questo video da un minuto e mezzo».

m.butti

© riproduzione riservata