Cantù, guardare un film
portandosi i sottotitoli

L'iniziativa a favore dell'associazione audiolesi che consente di andare al cinema senza il problema dell'ascolto

Cantù, guardare un film portandosi i sottotitoli
CANTÙ  Scegliere un film in prima visione e andarselo a vedere, come tutti, senza dover attendere mesi. È questa l'opportunità offerta oggi ai non udenti grazie a una app, un'applicazione da scaricare su uno smartphone o su un tablet e che permette di leggere in tempo reale i dialoghi csullo schermo. Ieri sera, in occasione della Giornata nazionale sulla sordità, l'Afa, l'associazione famiglie audiolesi, ha infatti proposto un'opportunità innovativa. Ovvero quella di assistere al film "The twilight saga: Breaking Dawn". Ed essere non udenti non rappresentava un ostacolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA