Martedì 06 Dicembre 2011

Montano, apre al pubblico
l'antico cerchio magico

MONTANO LUCINO - Il grande cerchio di pietra dall'aura magica che ha riposato per oltre duemila anni sotto 60 cm di terra, ed è parzialmente tornato alla luce durante gli scavi per il nuovo ospedale Sant'Anna, non resterà coperto da un telo ed abbandonato. Sono incominciati infatti i lavori di valorizzazione dei reperti archeologici, databili al VI secolo a.C.
Poco oltre la guardiola dell'ingresso dell'ospedale sono all'opera escavatori idraulici per rimodellare il terreno dove sono stati ritrovati i massi che componevano il grande cerchio di pietra, quello che l'ipotesi più accreditata dà come osservatorio astronomico utilizzato dagli antichi Comenses.
Il progetto dell'Azienda ospedaliera Sant'Anna, finanziato dalla Regione, è quello di costituire un percorso all'aperto sul sito del circolo litico.

Leggi l'approfondimento di Paola Mascolo su "La Provincia di Como" del 6 dicembre 2011

b.faverio

© riproduzione riservata