Martedì 06 Dicembre 2011

Binago, 300 firme in due giorni
per salvare la Polisportiva

BINAGO - Ha già superato le trecento firme la petizione a favore della continuazione della festa della sport. Petizione avviata sabato, al termine di un partecipato incontro promosso dalla Polisportiva binaghese per spiegare ai cittadini contenuti e possibili conseguenze sull'attività della Polisportiva del ricorso presentato da tre famiglie confinanti con il centro di vita associativa dove, a luglio, si svolge la festa dello sport.

Nel ricorso si chiede l'annullamento, per vizi formali, dell'autorizzazione in deroga al piano di zonizzazione rilasciata dal sindaco per consentire lo svolgimento della festa dello sport, organizzata dalla Polisportiva. Inoltre, non si esclude di chiedere anche un risarcimento danni.

Il resto dell'articolo su La Provincia in edicola stamattina

g.devita

© riproduzione riservata