Domenica 18 Dicembre 2011

Tavernerio, apre il market
della solidarietà

TAVERNERIO - "Il mantello di San Martino" è un'iniziativa voluta dall'amministrazione comunale di Tavernerio e dal sindaco in particolare, per aiutare i compaesani che versano in momenti di difficoltà economica. Si tratta di uno strumento di solidarietà tra concittadini che è stato accolto con gioia dalle tre parrocchie, quella di Ponzate, quella di Solzago e quella di Tavernerio, ed ha coinvolto anche l'associazione Le sorgenti di Rovascio, i missionari saveriani e l'istituto Villa Santa Maria.
Come mai questa iniziativa umanitaria locale? «Come amministratore ho il dovere di aiutare i miei concittadini a superare il momento economico che prospetta a tutti noi periodi di difficoltà - scrive il sindaco Rossella Radice sul sito del Comune - Vivere il territorio in questi mesi mi ha fatto capire che i "poveri" stanno tra noi aumentando. Non parlo delle persone già note ai servizi sociali, ma di tutti quei "nuovi poveri", di tutte quelle persone che sino a pochi anni fa non facevano fatica a comprare generi di prima necessità e che ora si trovano senza lavoro a dover crescere i propri figli».

Leggi tutto l'articolo di Marco Luppi su "La Provincia di Como" del 18 dicembre 2011

b.faverio

© riproduzione riservata