Lunedì 19 Dicembre 2011

I numeri del Como
Può anche sognare

Girone di andata finito, zona play off conquistata e mantenuta. C'è chi si sorprende ancora di quello che questo Como ha saputo fare in questa prima metà di stagione. C'è chi si chiede invece che cosa sarà in grado di fare questa squadra da gennaio in avanti.
Di certo, ilComo che saluta momentaneamente i suoi tifosi per le feste di Natale è il più bel Como di questi ultimi anni. Il più forte. E se c'è qualche riflessione da fare sui risultati e sulla posizione di classifica non si può che pensare che il girone di andata, con queste stesse forze, si sarebbe potuto chiudere anche meglio di così.
Un quinto posto figlio di tanti gol, questo è il primo dato che balza all'occhio. Anche e soprattutto in rapporto alle difficoltà che il Como ha costantemente avuto in attacco nelle stagioni precedenti durante il girone di andata. Quest'anno le reti sono già 25, in 17 partite. Terzo attacco del girone. Un aspetto fondamentale per una squadra che di reti ne ha subìte invece un po' troppe: 23, una delle difese più battute del girone.
Le vittorie sono otto, i pareggi quattro e le sconfitte cinque. Chi ha seguito passo per passo il cammino degli azzurri sa che se in più di una partita il Como avrebbe potuto ottenere qualcosa in più, con un pizzico di attenzione o magari di fortuna.

n.nenci

© riproduzione riservata

Tags