Venerdì 23 Dicembre 2011

Alserio, la vita di San Francesco
messa in scena dai bimbi

ALSERIO Si è concluso con lo spettacolo natalizio, il "Progetto Natale" della scuola primaria "Aldo Moro".

I bambini, dalla prima alla quinta, hanno messo in scena la vicenda umana e spirituale di San Francesco d'Assisi: tema tradizionale, che i bimbi, insieme agli insegnanti, hanno voluto attualizzare. La classe prima si è occupata dell'aspetto contemplativo e letterario del Santo d'Assisi, portando in scena il "Cantico delle creature"; seconda e quarta, invece, hanno ricostruito alcuni aspetti biografici della vita di San Francesco, con la rappresentazione della sua "vita dissoluta", prima della conversione, e con la costruzione della chiesa "diroccata" di San Damiano.

La terza ha poi portato in scena la nascita del presepe, avvenuta su impulso del santo nel Natale del 1223. Alla quinta è toccato il compito di rendere attuale il messaggio francescano: infatti i bambini più grandi hanno aperto e chiuso lo spettacolo con due riflessioni dal titolo "Il mondo che piange" e "Il mondo che vorrei", con le quali hanno invitato i presenti a riscoprire il vero senso del Natale, nella semplicità e nell'essenzialità dei valori, quali l'amicizia, l'amore e il rispetto.

Il presepe ha fatto da leit-motiv di tutto il progetto natalizio della scuola: all'interno dell'atrio, infatti, è stato costruito un albero con scatole di cartone e materiale di recupero, sulle quali è stata riprodotta la natività.

g.devita

© riproduzione riservata