Mercoledì 11 Gennaio 2012

Rovellasca, borse di studio
agli alunni più bravi

ROVELLASCA - Premiati dal Comune gli studenti più bravi: le borse di studio, da 100 a 300 euro, sono state assegnate agli alunni delle terze medie e delle scuole superiori che hanno ottenuto a scuola i voti migliori.

I premi in denaro a: Andrea Attanasi, Arianna Baldocchi, Giulia Borroni, Marco Carruba, Carlo Maria Cattaneo, Matteo Ghioni, Jacopo Giobbio, Elisabetta Lattuada, Sharon Manfredi, Arianna Meroni, Chiara e Marta Rampoldi, ed infine a Benedetta Trevisan. Nel contempo, il Comune ha anche riproposto l'iniziativa Tutti pazzi per i libri, che nel 2010 non era stata prevista per motivi di bilancio, distribuendo dei buoni acquisto da spendere in libreria. «Si tratta naturalmente di due attività diverse - sottolinea il sindaco Sergio Zauli - con le borse di studio abbiamo inteso dare un concreto riconoscimento agli studenti più meritevoli, mentre l'obiettivo di Tutti i pazzi per i libri è di favorire la diffusione della lettura tra i ragazzi».

Il Comune ha fatto in modo anche di recuperare quanto non era stata possibile dare l'anno scorso agli studenti di prima media : «Abbiamo fatto in modo di mettere a disposizione il buono da cento euro a quanti frequentano sia la prima che la seconda media - conclude il primo cittadino - si tratta in tutto di centro trenta alunni, i quali avranno la possibilità di acquistare libri di testo, dizionari ma anche libri di narrativa o altre pubblicazioni ancora».

g.devita

© riproduzione riservata