Mercoledì 11 Gennaio 2012

Cantù, Fecchio e la piazza
«Dedica a Steve Jobs (Apple)»

CANTÙ Cogliere l'occasione di un referendum via Internet per intitolare la nuova piazza di Fecchio a Steve Jobs, il cofondatore di Apple, pioniere della rivoluzione tecnologica.

Un'idea bocciata di recente a Torino ma ora ripresa nella Città del Mobile dall'assessore all'innovazione tecnologica Marco Gallo, deciso a proporre la candidatura del genio americano, morto in ottobre. Jobs ha legato il suo nome alle invenzioni tecnologiche della Apple.

Per Gallo dovrebbe diventare «piazza Steve Jobs» quella di via per Alzate, ormai prossima all'inaugurazione. Ma l'intitolazione di quella che sarà la prima piazza della frazione, sta diventando un caso. La giunta aveva optato per la patrona cittadina Sant'Apollonia, ma dopo le varie candidature alternative segnalate al nostro giornale, il Comune ha scelto di aprire la via del referendum via internet, sul sito dell'amministrazione.

Per partecipare sarà sufficiente inviare un messaggio di posta elettronica a questo indirizzo mail: piazzadifecchio@comune.cantu.co.it, specificando il nome preferito. Sarà possibile indicare una qualsiasi intitolazione, ad eccezione di persone viventi o partiti politici. Tra le ipotesi, piazza Famiglia Orombelli, Gigi Radice o contadini della famiglia Orombelli.

Maggiori dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola mercoledì 11 gennaio.

r.foglia

© riproduzione riservata