Domenica 15 Gennaio 2012

Gironico, folla di fedeli
per "Ul bambin"

GIRONICO - Grande partecipazione domenica pomeriggio alla processione de "Ul Bambin da Gironic". Partecipazione che nasce dalla viva fede che la gente del luogo e dei paesi vicini ha per il Bambinello dal momento che la festa non presenta alcuna attrazione mondana, come mercati, fiere e bancarelle varie. E di viva fede ha parlato anche don Sandro Vanoli officiante delle cerimonie religiose, nell'omelia in piazza prima d'impartire con l'effigie di Gesù Bambino la benedizione alle famiglie.

Al termine della benedizione Eucaristica, è seguito composto l'atto del bacio alla statuetta del Bambinello. La piccola statua di Gesù Bambino, come per tradizione dalla Seconda guerra mondiale, è stata portata in processione dai coscritti, e quest'anno dai coetanei della classe 1993, mentre le coetanee aprivano la processione con lo stendardo.

 Al seguito della processione molti i sacerdoti e i chierichetti dei paesi vicini, il corpo musicale di Lurate Caccivio, i rappresentanti delle confraternite delle parrocchie della zona e della confraternita del Santissimo Sacramento del Duomo di Como, su invito di don Gerardo che rinnova  dal 1991, anno del suo insediamento a Gironico.

r.caimi

© riproduzione riservata