Venerdì 27 Gennaio 2012

Blevio, uno studio del Comune
per salvare l'ippocastano

BLEVIO - Un progetto alternativo per verificare se sia possibile salvare l'ippocastano.
Lo rende noto il sindaco Raffaello Caccia all'indomani delle proteste di numerosi cittadini contro il sacrificio, non certo ma probabile, della pianta secolare posta di fronte al ristorante Momi Riva Stendhal e che si troverebbe lungo il tracciato dei lavori di scavo per la costruzione di una vasca di collettamento nel più generale progetto di realizzazione del condotto fognario che entro il 2013 (questa almeno la tempistica dei lavori) porterà a Como i liquami di Blevio.
"In verità - dice il sindacoCaccia - sono perplesso poiché nella polemica che ha fatto il giro del paese è parso quasi che a me personalmente, ed alla maggioranza che mi sostiene, dell'ippocastano non interessi nulla. Al contrario, abbiamo dato mandato all'ufficio tecnico di verificare se sia possibile condurre i lavori senza interferire con la pianta le cui radici, preciso, vanno ben al di sotto del piazzale". guarda i dettagli del progetto


Leggi tutto l'articolo di Gianluigi Valsecchi su "La Provincia di Como" del 27 gennaio 2012

b.faverio

© riproduzione riservata