Domenica 29 Gennaio 2012

Bellagio, arance succose
regalate ai turisti

BELLAGIO - Sembrava, fino a l'altro ieri, un piccolo pezzo di Sicilia trasportato in mezzo ai due rami del Lago di Como: arance succose, piccoli mandarini, grandi pompelmi, limoni, olive e il corbezzolo.

Il suo Giardino dell'Eden, Giuliano Mauri, 66 anni, attrezzista meccanico in pensione, se l'è costruito con calma e passione sotto casa, poi trasforma i suoi frutti in spremuta, limoncello, olio e miele.

L'articolo completo su La Provincia in edicola stamattina

g.devita

© riproduzione riservata