Martedì 07 Febbraio 2012

Fallisce il furto notturno
al Planet di Consiglio di Rumo

CONSIGLIO DI RUMO - La banda dei bar dell'Alto Lario ha tentato di colpire anche l'altra notte ma, questa volta, il colpo è andato in fumo: il titolare del locale Planet è stato svegliato dal rumore e i ladri, incappucciati, sono fuggiti a piedi nei campi.

L'allarme è scattato qualche minuto dopo le 3 e sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Menaggio: i banditi si erano già dileguati. Secondo gli inquirenti sono molto alte le possibilità che si tratti degli stessi uomini che l'altra settimana avevano colpito al bar del distributore Shell di Dongo (immagini nella fotogallery), che è molto vicino allo stesso Planet. Anche in quella occasione a colpire erano stati uomini incappucciati, fuggiti in auto, e che erano stati ripresi dalle telecamere a circuito chiuso del distributore di benzina.

Le indagini da parte dei carabinieri proseguono, l'ipotesi è che ad agire possa essere una banda proveniente da "nord", probabilmente zona Chiavenna, dove poi fa rientro una volta messo a segno il colpo di videopoker o del registratore di cassa del bar di turno.

In questa occasione si è trattato invece di un colpo andato in fumo per la prontezza del titolare del Planet che si è svegliato quando ha sentito rumori sospetti.

g.devita

© riproduzione riservata