Giovedì 15 Marzo 2012

Ramella è tornato
Adesso salviamoci

La prima intervista di Ramella dopo il rientro. Ecco alcuni passaggi. Il resto lo trovare domani sul giornale. Si è detto in queste settimane che con Ramella la condizione dei giocatori era in picchiata. "Non abbiamo svolto il ritiro, mezza squadra l'anno scorso non ha mai giocato per infortuni e scelte, e non è una squadra veloce. Nonostante ciò avevamo fatto molti punti, dunque il problema non sta lì. Comunque io non ho avuto questa sensazione: a Terni potevamo vincere, a Vercelli abbiamo perso per due tiri in porta sul sintetico. E con il Foligno, se Lewandowski avesse il tenuto il pallone invece che buttarlo in fallo laterale, avremmo vinto".
Quindi era questa la motivazione della frase «Pensiamo a salvarci?»
"Avevo in testa una strategia tattica per arrivare in fretta a 38-39 punti. Poi, raggiunta la salvezza, avrei riproposto il mio 4-2-3-1, anche per divertirci".

n.nenci

© riproduzione riservata

Tags