Giovedì 15 Marzo 2012

Olgiate Comasco, due colpi
della banda delle slot

OLGIATE COMASCO - La banda delle slot mette a segno due colpi in pochi minuti.

Nel mirino due bar, distanti trecento metri. In meno di un quarto d'ora, l'altra notte, prima incursione al bar Peter Pan in via Marconi e poi al Kafferin all'interno del centro commerciale Bennet, in via Lomazzo.

In azione una banda ben organizzata che ha agito con estrema rapidità.
Primo obiettivo, intorno alle 4.30, il Peter Pan.
Le forze dell'ordine in breve tempo sono giunte al Peter Pan, ma nel frattempo la banda metteva a segno un altro colpo poco più avanti. Un'azione seriale, calcolata quasi al minuto. Hanno impiegato infatti meno di due minuti (per l'esattezza un minuto e otto secondi) per portare a termine anche il secondo colpo, ai danni del Kafferin.

Per forzare l'uscita di emergenza del Bennet hanno probabilmente utilizzato un piede di porco. Da lì hanno raggiunto direttamente il nostro bar; per entrare, hanno alzato la saracinesca, sventrandola.

Leggi l'approfondimento  sul giornale in edicola venerdì 16 marzo

r.caimi

© riproduzione riservata