Mercoledì 28 Marzo 2012

Cadorago, bimbo di 2 anni
morso al naso da un cane

CADORAGO - E' stato trasportato all'ospedale Sant'Anna per accertamenti il bimbo di 2 anni che lunedì sera era stato morso al naso da un cane del vicino mentre giocava nel giardino di casa.

Secondo quanto è stato accertato, il piccolo si trovava nel giardino della villetta dove abita a Cadorago quando si è avvicinato alla ringhiera che divide le due proprietà e a quel punto è stato morso al naso dal cane del vicino.

Il bimbo, oltre allo spavento, ha perso sangue e i genitori hanno chiamato il 118: sul posto è intervenuta un'ambulanza della Croce rossa di Lomazzo che, dopo averlo medicato sul posto, lo ha comunque trasportato all'ospedale Sant'Anna per ulteriori accertamenti.

Il bimbo è stato giudicato guaribile con una prognosi di 15 giorni, per lui si è trattato di un grande spavento ma fortunatamente le conseguenze fisiche non sono state gravi.

La settimana scorsa si era verificato un altro incidente simile a Lanzo d'Intelvi, dove una bambina di 7 anni era stata attaccata dal cane da caccia all'interno dell'edicola del paese: la piccola era stata prima trasportata al Cof di Lanzo dove era stata giudicata guaribile con una prognosi di 15 giorni e poi era stata trasferita all'ospedale Sant'Anna per un intervento di chirurgia plastica: le ferite al volto in questo primo caso erano state decisamente più serie di quello che si è verificato a Cadorago.

In quel caso il proprietario del cane era stato denunciato per omessa custodia e malgoverno di animali.

g.devita

© riproduzione riservata