Lunedì 09 Aprile 2012

Cesira, una maiala di 90 chili
a spasso per il Segrino

EUPILIO - Camminando sul Lago del Segrino può capitare d'imbattersi in Cesira, un maiale, anzi una maiala, di novanta chili, trasportata sul lago in camper dal suo proprietario Giuseppe Squiciarini di Lecco. Lui la tiene al guinzaglio come fosse un normale animale domestico, e in effetti come tale si fa accarezzare e sembra felice di essere al centro delle attenzioni. La vita di Cesira è simile a quella di un cane, anche se il grugno è decisamente diverso.

«Vive in casa ed ogni giorno la porto fuori per prendere un po' d'aria e per fare i suoi bisogni - spiega Squiciarini - Io e mia moglie abbiamo preso questo esemplare vietnamita che credevamo rimanesse entro i trenta - trentacinque chili di peso, in realtà è salito a novanta».

Una dieta vegetariana a differenza di quella seguita da un cane: «Fioccato per cavalli al mattino e complessivamente tre chili di frutta e verdura durante il giorno». Squiciarini porta con se, naturalmente, anche il sacchetto per i bisogni e si lamenta del comportamento dei possessori di cani.

g.devita

© riproduzione riservata