Martedì 01 Maggio 2012

Mariano, travolto in auto
Muore cicloamatore in Spagna

MARIANO COMENSE È morto praticamente sul colpo, dopo essere stato travolto da una Mercedes mentre con la sua bicicletta stava pedalando verso Zafra, a nord di Madrid in Spagna, lungo il Cammino di Santiago.
Così Savino Pastore, 67 anni, attualmente di casa a San Pietro in Casale, in provincia di Bologna, ma per quasi vent'anni residente a Mariano Comense, nella zona di via Monsignor Elli, ha perso la vita lo scorso 24 aprile a causa di un terribile incidente stradale.

A raccontare la vicenda è la figlia Carlotta, che tuttora abita a Mariano assieme al marito. «L'incidente è avvenuto esattamente a Fuente de Cantos, nella provincia di Badajos - spiega - Erano circa le 14. La dinamica non è molto chiara: lui stava percorrendo questa strada rettilinea e piuttosto ampia. ma poi è stato travolto da questa automobile, ed è morto praticamente sul colpo».

Il conducente della Mercedes, Angel Zapata Ramos, si è subito fermato e ha prestato i primi soccorsi a Savino Pastore, ma non c'è stato nulla da fare. «All'inizio ci hanno detto che era stato travolto da un autobus turististico - continua Carlotta Pastore - Poi, in Spagna, ci hanno spiegato cos'era successo.

r.foglia

© riproduzione riservata