Sabato 26 Maggio 2012

Allarme a Lomazzo
per i falsi incaricati Cri

LOMAZZO - Attenzione al rischio truffe a Lomazzo da parte di falsi incaricati della Croce rossa che chiedono soldi porta a porta.

L'allarme è lanciato dalla stessa sezione della Cri di Lomazzo che in un comunicato al nostro giornale precisa come: «Ci è giunta notizia che, ignoti, spacciandosi per operatori della Croce Rossa Italiana effettuano raccolte di denaro con il sistema porta a porta. Ricordiamo alla cittadinanza che la Croce Rossa Italiana di Lomazzo non effettua raccolte fondi a domicilio né ha mai autorizzato qualcuno a operare in tal senso. La nostra "campagna adesioni" - attualmente in svolgimento - è caratterizzata da versamenti volontari tramite il conto corrente postale oppure direttamente alla sede dell'associazione. Eventuali situazioni differenti devono essere tempestivamente segnalate alle forze dell'ordine».

g.devita

© riproduzione riservata