Venerdì 22 Giugno 2012

Mariano, il sindaco resta
Irpef a rischio aumenti

MARIANO - Alla fine la minaccia è rientrata: dopo l'imboscata della Lega e di parte del Pdl sull'Imu, Alessandro Turati ha sciolto la riserva sulle sue dimissioni e ha deciso di rimanere alla guida della città. "Intendo rispettare l'impegno del 2009" (qui i risultati di lista delle amministrative) ha detto il primo cittadino, che non procederà neppure a rimpasti di giunta.

Ma resta il problema del bilancio, per il quale Turati dice di essere di fronte a un bivio: "Premesso che contesto l'Imu, senza le aliquote proposte dalla mia giunta saremo costretti o a tagliare i servizi oppure a intervenire su altre voci, ovvero l'addizionale Irpef oppure l'Imu per le altre categorie". A questo punto si aprono nuovi, difficili scenari per le scelte della giunta.

Altri dettagli sul numero in edicola de La Provincia.

p.batte

© riproduzione riservata