Giovedì 19 Luglio 2012

Figino, imprenditore
picchiato da un fornitore

FIGINO SERENZA - Un'azienda che non naviga in buon acque economiche, una gestione difficile e, ieri, anche un'aggressione da parte di un fornitore. Erano le 16,30 quando alla ditta Anors si è presentato un fornitore veneto che ha richiesto di parlare con il titolare, Vittorio Orsenigo.
Ma una volta entrato nell'ufficio, si è scatenata una discussione che è trascesa, con il fornitore che ha colpito al volto il sessantacinquenne, che è stato poi soccorso all'ospedale di Cantù. Sul posto sono accorsi i carabinieri, che stanno indagando.

Tutti i dettagli sul numero in edicola de La Provincia.

p.batte

© riproduzione riservata