Venerdì 03 Agosto 2012

Cantù, Molteni denuncia
"Quella è una vera moschea"

CANTU' - Fa ancora discutere il magazzino di via XI Febbraio affittato da un'associazione di pachistani. A tornare all'attacco è il parlamentare leghista, nonché consigliere comunale, Nicola Molteni, il quale ha presentato una segnalazione in Questura dopo aver controllato più volte la zona su sollecitazione dei residenti e con l'aiuto di militanti del Carroccio.

"Quella è una vera e propria moschea, quindi lì ci si ritrova clandestinamente, visto che la struttura non è destinata ad essere luogo di culto" accusa il parlamentare. Da parte loro i pachistani hanno sempre difeso il magazzino come semplice sede di un'associazione culturale. Ma questo non è bastato per rassicurare i leghisti canturini e alcuni residenti.

Tutti i dettagli sul numero in edicola de La Provincia.

p.batte

© riproduzione riservata